Skip to content

A2C

  • Increase font size
  • Decrease font size
  • Default font size
  • default color
  • black color
  • cyan color
  • green color
A2C - Consulenza tecnica specialistica Altre News Approfondimento: l'analisi della concorrenza
Approfondimento: l'analisi della concorrenza Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Altre News

5minutidiapprofondimento rev0In un'epoca dove l'economia è regolata dal mercato, conoscerlo è fondamentale per la sopravvivenza. Uno degli strumenti più importanti per l'analisi della concorrenza, ed in generale per capire il mercato in cui ci si trova, è il modello economico delle 5 forze di Porter.

Nel 1982 l'economista Porter individuò 5 elementi che con la loro azione, erodono in continuazione la redditività delle attività produttive e che se non gestite portano alla perdita di competitività.

Questa analisi può essere effettuata sia sulla propria attività e sia sulle attività di clienti o fornitori. Il modello si propone di individuare le forze (e di studiarne intensità ed importanza) che operano nell'ambiente economico e che, con la loro azione, erodono la redditività a lungo termine delle imprese. Tali forze agiscono infatti con continuità, e, se non opportunamente monitorate e fronteggiate, portano alla perdita di competitività. Gli attori di tali forze sono:

  • Concorrenti diretti: soggetti che offrono la stessa tipologia di prodotto sul mercato; più è la differenziazione e quanto più sono simili i prezzi, allora tanto saranno più forti i concorrenti. Altri fattori da considerare sono: il livello di concentrazione all'interno del settore; le economie di volume; l'asimmetria informativa; le esternalità positive e negative; le barriere all'uscita;
  • Fornitori: coloro dai quali l'azienda acquista materie prime e semilavorati necessari per svolgere il processo produttivo e che potrebbero decidere di integrarsi a monte; i fattori che influenzano la forza dei fornitori sono: il livello di concentrazione dei competitors; quanto mi costano gli acquisti e le vendite; quanto costano ai fornitori le vendite; l'asimmetria informativa; il livello di specializzazione del mio prodotto; la possibilità di sostituzione;
  • Clienti: i destinatari dell'output prodotto dall'impresa che potrebbero eventualmente decidere di integrarsi a valle; i fattori che influenzano la forza dei clienti sono: il livello di concentrazione dei competitors; quanto mi costano gli acquisti e le vendite; quanto costano ai clienti gli acquisti; l'asimmetria informativa; il livello di specializzazione del mio prodotto; la possibilità di sostituzione;
  • Potenziali entranti: soggetti che potrebbero entrare nel mercato in cui opera l'azienda; i fattori che possono influenzare la forza di potenziali entranti sono: la disponibilità dei capitali; la conoscenza del settore; la reputazione e il brand; gli accordi con la distribuzione;
  • Produttori di beni sostitutivi: soggetti che immettono sul mercato dei prodotti diversi da quelli dell'impresa di riferimento, ma che soddisfano, in modo diverso, lo stesso bisogno del cliente/consumatore. i punti di forza che possono favorire i produttori di beni sostitutivi sono: un miglior rapporto qualità prezzo; una buona propensione alla sostituzione; la complessità del bisogno

L'analisi di queste forze permette all'impresa di ottenere un quadro completo sulla sua posizione competitiva, di prendere decisioni strategiche, di stabilire i comportamenti e atteggiamenti da adottare nei confronti di queste forze. Nel framework di Porter la capacità di un'azienda di ottenere risultati superiori alla media nel settore nel quale è inserita dipendono dunque dalla sua capacità di posizionarsi all'interno del settore e dall'effetto di queste 5 forze.

Porter

Ad esempio fatta sul mercato di un fornitore può aiutarci a capire fino a che punto quel fornitore potrebbe ridurre il prezzo di vendita. Oppure può essere fatta per approfondire il mercato dei clienti e può essere utile per trovare, ad esempio, il giusto prezzo di quello che gli vogliamo offrire. 

A tal riguardo si segnala che l'A2C ha sviluppato un foglio di Excel che permette, attraverso le forze di Porter di determinare il giusto prezzo di vendita di un bene o servizio.

 

Per approfondimento:

Screenshot porter

 

Per chi vuole ascoltare l'articolo sotto forma di podcast:

 

PlayerAudio

Ultimo aggiornamento Lunedì 19 Ottobre 2020 15:01
 

E' possibile lasciare un commento effettuando il login

Contatto Whatsapp

Whatsapp

Consulenza Ozono

Ozono

Login



Il trattamento e la conservazione dei dati avvengono in ottemperanza a quanto prescritto dal D.Lgs 196/2003 e dal GDPR (Regolamento UE n.679/2016) ed in riferimento a quanto riportato nella pagina Privacy Policy di questo sito.

Podcast A2C

Podcast A2C su Google Podcast

Podcast A2C su Anchor

Podcast A2C su Spotify

Podcast A2C su PocketCasts

Podcast A2C su iTunes

Podcast A2C su RadioPublic

Podcast A2C su Breaker

Podcast A2C su Overcast

Podcast A2C su Castro

Podcast A2C tramite RSS

 

Social Network

Visita la pagina A2C su Facebook

Contatta A2C su Telegram

Visita la pagina A2C su Twitter

Visita la pagina A2C su Linkedin

Visita la pagina A2C su YouTube