Skip to content

A2C

  • Increase font size
  • Decrease font size
  • Default font size
  • default color
  • black color
  • cyan color
  • green color
A2C - Consulenza tecnica specialistica Altre News Obbligo di fattura elettronica alla PA dal 31/03/2015
Obbligo di fattura elettronica alla PA dal 31/03/2015 Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 
Altre News

Fattura PADal 31 marzo 2015 tutti gli Enti pubblici non potranno più accettare fatture tradizionali e potranno procedere al pagamento solo di fatture elettroniche, a seguito dell'applicazione della L. 244/07. La fattura elettronica consiste in un file .xml, firmato digitalmente ed inviato tramite PEC al Sistema di Interscambio.

 

In particolare, l'art. 1 della legge n. 244 del 24 dicembre 2007 (Legge "finanziaria 2008") dispone: "l'obbligo dell'emissione, trasmissione, conservazione e archiviazione esclusivamente in forma elettronica delle fatture emesse nei rapporti con le amministrazioni dello Stato, anche ad ordinamento autonomo, e con gli enti pubblici nazionali".

La fattura elettronica è una tipologia di fattura che utilizza un protocollo di trasmissione con il SDI (Sistema di Interscambio) ed è caratterizzata da:
- un contenuto, rappresentato in un file .XML (eXtensible Markup Language), secondo il formato della FatturaPA. Questo formato è l' unico accettato dal Sistema di Interscambio;
- l'apposizione di una firma elettronica che garantisce l'autenticità dell'origine e l'integrità del contenuto;
- un codice identificativo univoco dell'ufficio destinatario della fattura riportato nell'Indice delle Pubbliche Amministrazioni.

Il Sistema di Interscambio, gestito dall'Agenzia delle Entrate, è un sistema informatico in grado di:
- ricevere le fatture sotto forma di file con le caratteristiche della FatturaPA,
- effettuare controlli sui file ricevuti,
- inoltrare le fatture alle Amministrazioni destinatarie.
Il Sistema di Interscambio non ha alcun ruolo amministrativo e non assolve compiti relativi all'archiviazione e conservazione delle fatture.

Prima di procedere alla compilazione della fattura è indispensabile conoscere, oltre ai dati di intestazione del cessionario, il relativo codice IPA.

Per maggiori approfondimenti, si consiglia di visitare il sito: http://www.fatturapa.gov.it/

 

 

Ultimo aggiornamento Domenica 22 Marzo 2015 23:13
 

E' possibile lasciare un commento effettuando il login

Login

Password dimenticata? Registrati

Social Network

Visita la pagina A2C su Facebook

Visita la pagina A2C su Twitter

Visita la pagina A2C su Linkedin

Visita la pagina A2C su Google+

Visita la pagina A2C su YouTube