Skip to content

A2C

  • Increase font size
  • Decrease font size
  • Default font size
  • default color
  • black color
  • cyan color
  • green color
A2C - Consulenza tecnica specialistica Consulenza Emissioni odorigene - rilievo e abbattimento
Emissioni odorigene - rilievo e abbattimento Stampa E-mail
Consulenza

La questione dell’ inquinamento dovuto ad emissioni odorigene sta diventando un problema sempre più frequente. In alcune attività umane, sia in ambito civile (ad es. ristorazione) che industriale (ad es. impianti di compostaggio, allevamenti intensivi, ecc.) vengono emesse ogni giorno molecole che, in determinate condizioni fisiche (temperatura, umidità, ecc.) possono essere percepite, anche a distanze medio / grandi, come maleodoranti o sgradevoli.
Molte di queste molecole, “sgradevoli” e/o maleodoranti, provengono principalmente da quattro categorie di composti: composti dello zolfo, composti dell’ammoniaca e dell’ azoto, acidi grassi, chetoni.
A titolo di esempio l’acido solfidrico (H2S) o l’ammoniaca (NH3), da tempo classificate come sostanze tossiche (cioè veri e propri veleni), oltre a provocare una semplice sensazione di fastidio o cattivo odore, se non opportunamente trattate e se non vengono mantenute basse le relative concentrazioni possono provocare nell’uomo, con l’andare del tempo veri e propri danni neuro / olfattivi (perdita di coscienza, paralisi dei nervi olfattivi, edema polmonare, soffocamento, ecc.).

Ebbene, in molte attività sia civili che industriali queste molecole non vengono tenute sotto controllo provocando molte volte, sia in situ (dove vengono prodotte) che a lunga distanza, un vero e proprio “ impatto olfattivo ” verso recettori sensibili (ospedali, abitazioni o plessi condominiali, scuole, ecc.).
Ma quali normative esistono che regolano queste emissioni odorigene ?

Da tempo, l’Unione Europea, ha emanato una direttiva specifica per il controllo dell’emissioni odorigene, la direttiva 2015/2193, imponendo agli stati membri a adeguarsi e controllare le emissioni odorigene da talune attività ed a provvedere al contenimento / abbattimento dell’impatto olfattivo sull’uomo e sull’ambiente.

Questa direttiva è stata recepita dall’Italia ed è stato emanato apposito decreto (D.Lgs 15 novembre 2017 n. 183),  che ha introdotto nel d.lgs. 152/06 (testo unico dell’ambiente) l’art. 272 – bis nel quale vengono imposti:

  1. limiti di emissioni per sostanze odorigene;
  2. prescrizioni impiantistiche e/o gestionali;
  3. procedure di impatto olfattivo (analisi di recettori sensibili);
  4. nuovi iter autorizzativi;
  5. concentrazioni massime e/o minime di sostanze odorigene;

Cosa più importante nel decreto le regioni e/o gli enti locali, qualora fosse necessario, possono emanare linee guida specifiche per limitare le emissioni moleste e/o odorigene sul proprio territorio.

Emissioni odorigene

 

Cosa offrono i tecnici dell’A2C

A2C

I professionisti del gruppo A2C da alcuni anni si occupano di emissioni odorigene, attraverso un servizio consulenziale ad hoc per risolvere le problematiche emissive sia dal punto vista autorizzativo, che dal punto di vista tecnico-impiantistico.
Grazie a partnership consolidate con laboratori ed aziende del settore (italiane e straniere), il servizio proposto da A2C è articolato nelle seguenti fasi:

  • Sopralluogo sul posto di un tecnico per lo screening iniziale ad analisi dello stato dei luoghi oggetto della problematica.
  • Analisi e caratterizzazione delle emissioni odorigene.
  • Consulenza tecnica ambientale specifica.
  • Elaborazione di soluzioni tecniche ed impiantistiche idonee a risolvere e/o mitigare la problematica.
  • Elaborazione della relazione Finale, da allegare al rapporto di prova del laboratorio (utile ed importante ai fini normativi sia per gli enti di controllo, che per gli enti locali).

Il presente servizio è attivo solo nelle province di Salerno, Napoli e Avellino.

Contattaci per avere ulteriori informazioni:   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Il presente servizio è riferito ad impianti situati nei seguenti comuni: Salerno, Cava de' Tirreni, Battipaglia, Scafati, Nocera Inferiore, Eboli, Pagani, Angri, Sarno, Pontecagnano Faiano, Nocera Superiore, Capaccio, Mercato San Severino, Agropoli, Baronissi, Campagna, Castel San Giorgio, Fisciano, Bellizzi, Sala Consilina, Montecorvino Rovella, Giffoni Valle Piana, Pellezzano, Siano, San Valentino Torio, San Marzano sul Sarno, Montecorvino Pugliano, Roccapiemonte, Sant'Egidio del Monte Albino, Vallo della Lucania, Vietri sul Mare, Teggiano, Castellabate, Roccadaspide, Camerota, Sapri, Altavilla Silentina, Olevano sul Tusciano, San Cipriano Picentino, Montesano sulla Marcellana, Albanella, Ascea, Maiori, Bracigliano, Padula, Buccino, Giffoni Sei Casali, Amalfi, Polla, Sassano, Centola, Casal Velino, San Gregorio Magno, Palomonte, Tramonti, Serre, Positano, Oliveto Citra, San Giovanni a Piro, Colliano, Contursi Terme, Sicignano degli Alburni, Vibonati, Santa Marina, Pisciotta, Acerno, Caggiano, Minori, Sant'Arsenio, Sanza, Castel San Lorenzo, San Mango Piemonte, Buonabitacolo, Castelnuovo Cilento, Corbara, Montecorice, Ceraso, Ravello, Pollica, Auletta, Atena Lucana, Cetara, Postiglione, Ogliastro Cilento, Novi Velia, Torre Orsaia, Praiano, Salento, Montano Antilia, Caselle in Pittari, Celle di Bulgheria, Moio della Civitella, Castelcivita, Torchiara, Perdifumo, Valva, San Rufo, Laurino, San Pietro al Tanagro, Trentinara, Rofrano, Monte San Giacomo, Roccagloriosa, Aquara, Calvanico, Omignano, Scala, Laviano, Piaggine, Casaletto Spartano, Sessa Cilento, Gioi, Castiglione del Genovesi, Felitto, Torraca, Futani, Cicerale, Giungano, Ricigliano, Casalbuono, Petina, Orria, Laureana Cilento, Lustra, Alfano, Cannalonga, Perito, Ispani, San Mauro Cilento, Prignano Cilento, Stio, Atrani, Controne, Rutino, Laurito, Bellosguardo, Roscigno, Furore, Stella Cilento, Magliano Vetere, Ottati, Conca dei Marini, Morigerati, Sant'Angelo a Fasanella, Pertosa, San Mauro La Bruca, Corleto Monforte, Castelnuovo di Conza, Salvitelle, Cuccaro Vetere, Sacco, Monteforte Cilento, Tortorella, Santomenna, Campora, Romagnano al Monte, Serramezzana, Valle dell'Angelo, Avellino, Ariano Irpino, Monteforte Irpino, Mercogliano, Solofra, Atripalda, Montoro Inferiore, Cervinara, Montoro Superiore, Grottaminarda, Mirabella Eclano, Montella, Avella, Serino, Lioni, Montemiletto, Forino, Mugnano del Cardinale, Calitri, Baiano, San Martino Valle Caudina, Sant'Angelo dei Lombardi, Nusco, Altavilla Irpina, Volturara Irpina, Bisaccia, Frigento, Aiello del Sabato, Montecalvo Irpino, Sperone, Pratola Serra, Gesualdo, Rotondi, Lauro, Caposele, Montefalcione, Fontanarosa, Bagnoli Irpino, Manocalzati, Sturno, Flumeri, Montemarano, Sirignano, Contrada, Prata di Principato Ultra, Vallata, Lacedonia, Paternopoli, San Michele di Serino, Venticano, Cesinali, Calabritto, Bonito, Taurasi, Pietradefusi, Quindici, Capriglia Irpina, Chiusano di San Domenico, Roccabascerana, Montefredane, Torella dei Lombardi, Santo Stefano del Sole, Castelfranci, Andretta, Grottolella, Melito Irpino, Quadrelle, Ospedaletto d'Alpinolo, Casalbore, Domicella, Pago del Vallo di Lauro, Aquilonia, Guardia Lombardi, Villanova del Battista, San Sossio Baronia, Marzano di Nola, Castelvetere sul Calore, Moschiano, Sant'Andrea di Conza, Summonte, Lapio, Taurano, San Potito Ultra, Teora, Pietrastornina, Carife, Santa Lucia di Serino, Conza della Campania, Santa Paolina, Montefusco, Torre Le Nocelle, Vallesaccarda, Morra De Sanctis, Scampitella, Luogosano, Zungoli, San Mango sul Calore, Savignano Irpino, Castel Baronia, Candida, Trevico, Cassano Irpino, Villamaina, Tufo, Rocca San Felice, Sant'Angelo all'Esca, Senerchia, Monteverde, San Nicola Baronia, Salza Irpina, Greci, Sant'Angelo a Scala, Parolise, Sorbo Serpico, Torrioni, Chianche, Montaguto, Cairano, Petruro Irpino.

Ultimo aggiornamento Giovedì 06 Febbraio 2020 15:45
 

E' possibile lasciare un commento effettuando il login

Contatto Whatsapp

Whatsapp

 

Banner-RADON150x125

 

Login



Il trattamento e la conservazione dei dati avvengono in ottemperanza a quanto prescritto dal D.Lgs 196/2003 e dal GDPR (Regolamento UE n.679/2016) ed in riferimento a quanto riportato nella pagina Privacy Policy di questo sito.

Social Network

Visita la pagina A2C su Facebook

Visita la pagina A2C su Twitter

Visita la pagina A2C su Linkedin

Visita la pagina A2C su YouTube