A2C - Consulenza tecnica specialistica News Sicurezza Proteggersi dalle inondazioni in casa
Proteggersi dalle inondazioni in casa
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
News Sicurezza

1-inondazioni-DSempre più negli ultimi anni i fenomeni atmosferici sono diventati violenti. In caso di di acquazzoni le nostre strade potrebbero diventare dei torrenti, se non dei fiumi e l'acqua da elemento vitale potrebbe trasformarsi in strumento di morte. Per questa ragione è bene sapere alcune nozioni fondamentali per proteggere se stessi e i propri cari.

 

Sul meteo al momento non abbiamo possibilità di manovra, ma se abbiamo locali al piano terra o interrati, in caso di piogge torrenziali possiamo prepararci con anticipo alla potenziale alluvione. In tal senso occorre:

 

  • - Acquisire un estintore e istruire tutti in casa su come usarlo.
  • - Nel caso di locali sotterranei acquistare e installare una pompa di raccolta delle acque.
  • - Ipotizzare un livello di altezza dell'alluvione e far sollevare di 30 cm rispetto a questo livello tutte le prese e gli interruttori elettrici. In caso sia impossibile occorre creare una apposita linea elettrica delle prese a bassa altezza che andrà subito disalimentata in caso di imminente alluvione.
  • - Occorre installare per gli scarichi dei servizi igienici una valvola di riflusso oppure prevedere dei tappi a tenuta stagna, in modo da impedire l'ingresso di acque alluvionali.
  • - Fissare saldamente i mobili da giardino, le griglie, i bidoni della spazzatura. In quanto potrebbero essere proiettati verso l'abitazione, creando danni.

1-inondazioni-A

Nelle primissime ore di pioggia è consigliabile mettersi al sicuro in casa, possibilmente ai piani più alti e nel contempo cercare di avere sempre la visuale sgombra per controllare la situazione.

  • - Prepararsi a spegnere l'alimentazione elettrica in presenza di acqua stagnante.
  • - Prepararsi a chiudere gas e acqua in caso di una imminente evacuazione.
  • - Tenere vicino e protetto dall'acqua lo smartphone, in modo da chiamare i soccorsi.
  • - Tenere al collo un fischietto, in caso di estrema necessità, per segnalare la propria presenza.

1-inondazioni-C

Per coloro che subiscono danni causati dall'alluvione alla loro casa, ci sono una serie di potenziali rischi ambientali di cui essere consapevoli quando è il momento di tornare alla proprietà per valutare il danno e iniziare le riparazioni. I danni causati dall'acqua o l'eccessiva umidità in una struttura possono consentire alla muffa di iniziare a crescere in meno di 24 ore. Le acque alluvionali potrebbero anche introdurre acque reflue e sostanze chimiche nell'ambiente interno. Inoltre, molte case più vecchie contengono ancora vernici a base di piombo e materiali contenenti amianto. Questi possono essere facilmente diffondersi durante le operazioni di demolizione e ricostruzione.

1-inondazioni-B

Queste sono solo alcune delle tante cose da sapere sulla preparazione di una casa per una potenziale alluvione.

Esistono delle cartografie presso i comuni delle aree a rischio frane e alluvioni e sono consultabili di solito presso i siti web dei Comuni. In questo modo si può sapere se l'abitazione ricade in queste zone.

A prescindere da ciò, dati i cambiamenti climatici in atto è sempre consigliabile tutelarsi.

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento Martedì 29 Marzo 2022 11:42
 

E' possibile lasciare un commento effettuando il login